Centrifuga di frutta

A chi non piace la centrifuga di frutta? Sicuramente molti di noi la preferiscono a quella di verdura che non sempre è così gradevole. Anche i bambini la adorano!

I centrifugati di frutta contengono molto fruttosio, e quindi se state cercando di perdere peso, limitate il consumo ad un bicchiere al giorno.

Non lasciate che questo fattore vi trattenga dal berlo, perchè contengono molti nutrienti e fra i più importanti ci sono gli  antiossidanti.

Potete pensare di bere i centrifugati di frutta in modo “strategico”: ad esempio la mattina a colazione o prima dell’attività fisica, in modo che il fruttosio assunto non si trasformi in grasso, ma che venga utilizzato sotto forma di energia.

Le ricette sottostanti vi indicano la dose per un bicchiere, ma se ne volete di più modificate la ricetta di conseguenza e soprattutto sperimentate.


Fragole/Mirtilli/Lamponi

  • 2 tazze di fragole
  • 2 tazze mirtilli
  • 1½ tazze lamponi
  • 1 mela

Qualsiasi succo con le bacche contiene molti antiossidanti (anti-invecchiamento).


Kiwi/Pera

  • 2 kiwi
  • 3 pere
  • 1 mela

Questo succo è piuttosto dolce, ottimo come dessert. Il risultato è un succo di colore verde. Attenzione che i kiwi non siano troppo maturi, ne uscirebbe solo polpa.


Ananas/Mirtillo

  • 1/2 ananas
  • 1/2 tazza di mirtilli
  • 1 mela

Quando volete fare uno spuntino durante il pomeriggio, questo succo vi aiuterà a placcare il senso di fame.


Mela/Anguria

  • 2 mele
  • 2 fette di anguria (se è grande basta una fetta)

Durante la stagione dell’anguria, in estate, approfittate per centrifugare degli ottimi succhi dolci.


Fragola/Uva

  • 1 tazza di fragole
  • 1 tazza di uva (rossa)

Scegliete un’uva di qualità dolce e otterrete un succo molto piacevole.


Pesche/Melograno

  • 2 pesche
  • 1 melograno

La centrifuga di melograno è ottima, anche se ci vorrà un po’ di tempo per togliere i semi interni al frutto.

Leave a Reply